Rubano in un appartamento e uccidono il cagnolino
Un’immagine del cagnolino Attila, ucciso dai ladri

Rubano in un appartamento
e uccidono il cagnolino

Il colpo a Torre Boldone: il chihuahua era stato regalato alla figlia dei padroni di casa. Indagano i carabinieri. Il sindaco: «Dispiaciuto, i furti da noi sono in calo».

I ladri entrano in casa, la devastano, rubano soldi e preziosi e uccidono il cagnolino di famiglia, affogandolo nel water. Il piccolo Attila, di circa due anni, e meno di due chili di peso, è stato trovato lì dai suoi proprietari. Un chihuahua che era stato regalato alla giovane figlia della coppia che venerdì 3 gennaio non si dava pace per la sua perdita . È accaduto nella tarda mattinata di venerdì in un appartamento a Torre Boldone, sul posto sono intervenuti i carabinieri di Seriate, che hanno raccolto la denuncia per furto in abitazione e uccisione di animali. Anche i Vot (Volontari osservatori del territorio) si sono subito mossi, andando nella casa saccheggiata.

© RIPRODUZIONE RISERVATA