Ryanair, Orio quinto per redditività Ma col Covid perde 5 milioni di passeggeri

Ryanair, Orio quinto per redditività
Ma col Covid perde 5 milioni di passeggeri

Lo scalo è il solo italiano tra i primi dieci: agli irlandesi profitti per 83 milioni
Nei primi 8 mesi del 2020 solo 2,9 milioni di viaggiatori in totale tra tutte le compagnie.

Orio al Serio è al quinto posto come redditività tra gli aeroporti dove opera (o domina) Ryanair. In valore assoluto dà agli irlandesi volanti profitti per 83 milioni, frutto dei 591,78 di ricavi meno i 508,11 di costi. Dati elaborati da Anna.aero, portale specializzato sul traffico aereo, decisamente interessanti anche alla luce dei probabili tagli di personale e di basi annunciati più volte nelle scorse settimane dagli irlandesi volanti. Difficile che riguardino gli scali più redditizi e Orio, tra l’altro, è il solo italiano presente nella top ten europea.

La situazione resta comunque complessa per il mercato: Ryanair ha ipotizzato un taglio del 20% dei voli, soprattutto nei Paesi dove i dati del Covid-19 si fanno via via più preoccupanti.

d.nikpalj
Dino Nikpalj L'Eco di Bergamo

© RIPRODUZIONE RISERVATA