Sarnico piange il 17enne Michael Studente del «Riva» muore d’infarto
Michael Gerbino

Sarnico piange il 17enne Michael
Studente del «Riva» muore d’infarto

Avrebbe compiuto 18 anni il 28 maggio, Michael Gerbino, lo studente del «Serafino Riva» di Sarnico stroncato domenica mattina 26 aprile da un malore improvviso, con ogni probabilità un arresto cardiaco.

Il ragazzo si trovava nella sua abitazione, ad Adro, nel cuore della Franciacorta, insieme alla famiglia: immediata la chiamata al 112, che attorno all’ora di pranzo ha inviato nel Bresciano un’auto medica, un’ambulanza e anche l’elisoccorso arrivato dal Papa Giovanni di Bergamo. Ma quando i sanitari sono arrivati sul posto, per Michael non c’è stato nulla da fare. Una disgrazia che unisce nel dolore due comunità, già fortemente provate dall’emergenza sanitaria in corso: quella di Adro, dove lo studente viveva con la mamma Erica, il papà Vito e il fratello minore Nicholas. E quella di Sarnico, dove Michael studiava da tempo, frequentando l’istituto d’istruzione superiore Riva.

L’indirizzo che il giovane adrense aveva scelto era l’alberghiero e nello specifico Michael, al quarto anno, si occupava di Sala: e fino a venerdì scorso lo studente aveva partecipato alla didattica a distanza promossa dall’istituto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA