Schianto ad Albano, il papà di Davide «La moto, regalo per la promozione»
Davide Barcella, morto in uno schianto in moto: aveva 17 anni

Schianto ad Albano, il papà di Davide
«La moto, regalo per la promozione»

Il ricordo di Davide Barcella, il 17enne morto in un incidente sulla statale 42. Il padre Marco: «Quella strada la faceva tutti i giorni per andare a scuola».

Davide Barcella è una delle vittime della strada del 2020. Aveva solo 17 anni con la spensieratezza e i sogni di un ragazzo della sua età. Davide, per gli amici Barcio, aveva coronato uno dei suoi più grandi desideri, guidare una motocicletta che i genitori gli avevano regalato come premio della promozione scolastica. Ma è stata proprio la passione per le due ruote a tradirlo. La sua morte ha mandato in frantumi le certezze dei genitori, mamma Brigitte e papà Marco, che giovedì 27 febbraio, in serata, lo stavano aspettando a casa per cena. «Perdere un figlio è un terribile destino, difficile voltar pagina, è un dolore che ti resta addosso per sempre», dice il papà di Davide, che non riesce ancora a capire come questa tragedia possa essere accaduta.

«Quella strada la conosceva come le sue tasche – ci dice ancora incredulo – Davide la faceva tutti i giorni a occhi chiusi, anche per andare a scuola a Seriate o per andare ad Azzano San Paolo a trovare la sua ragazza».

© RIPRODUZIONE RISERVATA