«Scuola, è stata una bella settimana» Le interviste ai presidi di Bergamo
In classe in una scuola bergamasca (Foto by Colleoni)

«Scuola, è stata una bella settimana»
Le interviste ai presidi di Bergamo

Dopo i primi sette giorni di lezione, il dirigente dell’Ufficio scolastico territoriale Patrizia Graziani traccia un primo bilancio delle attività: «Non sono emerse criticità e questo è frutto del buono lavoro preparatorio».

La prima settimana s’è chiusa. Quella nuova, nella stragrande maggioranza dei casi, partirà invece solo martedì, causa referendum. Il bilancio dell’incipit del nuovo scolastico, secondo Patrizia Graziani, dirigente dell’Ufficio scolastico territoriale di Bergamo, è «decisamente positivo».

I primi casi di contagi sono comunque contenuti rispetto alla platea totale: 5 positivi nei primi sei giorni di lezioni (su 1.083 test effettuati tra alunni e personale docente e non docente), tutti studenti, con altrettante classi – poco più di un centinaio gli alunni interessati – finite in quarantena per due settimane. Resta da monitorare il discorso trasporti e il problema docenti mancanti.«Non sono emerse criticità e questo è frutto del buono lavoro preparatorio» ha spiegato Graziani.

© RIPRODUZIONE RISERVATA