Visite in ospedale con il green pass: «Siamo pronti». Si attendono i protocolli
Green pass in ospedale (Foto by Colleoni)

Visite in ospedale con il green pass: «Siamo pronti». Si attendono i protocolli

Da venerdì 6 agosto. Le Asst: spettiamo direttive dalla Regione. Per casi delicati e autorizzati accessi già consentiti. L’ospedale «Papa Giovanni» ha da tempo elaborato un protocollo organizzativo ad hoc.

Green pass, è questione di pochissimi giorni: venerdì scatta l’obbligo del certificato verde per l’accesso a diverse attività, per esempio per potersi recare in ristoranti o al bar al chiuso, ma anche per ottenere la possibilità di visite ai parenti ricoverati in ospedali e Rsa. Stando alle norme, leggendo l’articolo 4 del decreto legge del 23 luglio 2021, salta all’occhio l’integrazione della legge del 17 giugno 2021, che amplia l’accesso già consentito nei reparti di pronto soccorso anche «ai reparti delle strutture ospedaliere»; e quindi, approfondendo il contenuto della legge del 17 giugno 2021, si ha la conferma che l’accesso nelle strutture sanitarie e sociosanitarie è «consentito agli accompagnatori dei pazienti non affetti da Covid-19, muniti delle certificazioni Covid-19, nonché agli accompagnatori dei pazienti in possesso del riconoscimento di disabilità con connotazione di gravità, di permanere nelle sale di attesa dei dipartimenti d’emergenza e accettazione e dei reparti di pronto soccorso».

© RIPRODUZIONE RISERVATA