«Voglio vedere come va a finire» Parzanica, a 101 anni Maria sfida il Covid
Maria Cadei fuori dalla sua abitazione

«Voglio vedere come va a finire»
Parzanica, a 101 anni Maria sfida il Covid

Ha detto con una battuta spiritosa, caratteristica di famiglia: «So che devo morire, ma in questa circostanza proprio no. Volevo infatti vedere come va a finire e poi non mi andava di morire da sola e senza un funerale».

L’anno scorso aveva festeggiato i suoi cent’anni con 150 invitati, praticamente quasi tutto il piccolo borgo di Parzanica. In periodo di Covid, Maria Cadei per i 101, compiuti sabato 30 maggio, ha dovuto accontentarsi degli auguri dei suoi stretti familiari, dei due figli Berto e Marisa, dei sette nipoti e dei quattro pronipoti che, tutti rigorosamente con mascherine e a debita distanza, l’hanno festeggiata con una grande torta.

I parzanichesi non hanno tuttavia rinunciato alle manifestazioni di affetto, con addobbi fuori la sua abitazione, e tanti affettuosi auguri via etere per la loro ultracentenaria ancora in buona salute e con discreta memoria. L’amica Oliva Cadei di 93 anni, sua vicina di casa, bocca e naso coperti dallo scialle, non ha resistito a farle una breve visita, per altro molto gradita da Maria, abituata a stare tra la gente.

© RIPRODUZIONE RISERVATA