Bonus vacanze: un flop «A Bergamo adesioni al 10%»
Turisti in Città Alta (Foto by Bedolis)

Bonus vacanze: un flop
«A Bergamo adesioni al 10%»

Poche richieste in città, meglio in montagna. «Procedura macchinosa e disinformazione decisive». Gli albergatori: qualche prenotazione in più a settembre.

Per ora è stato un bonus vacanze flop: solo il 10% dei turisti lo ha usato per le vacanze in Bergamasca, ma gli albergatori restano possibilisti sulle potenzialità della misura . Una misura per cui erano stati stanziati 2,4 miliardi di euro dal Governo, ma ad oggi ne sono stati utilizzati poco più di 200 milioni di euro, circa l’8% del totale.

Tra le cause del mancato utilizzo ci sarebbero una procedura eccessivamente macchinosa e l’esclusione di piattaforme di prenotazione on line utilizzate da una fetta consistente di clientela. Gli albergatori, divisi tra favorevoli e contrari, restano comunque abbastanza tiepidi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA