Impresa Percassi firma le case dei militari Usa
Il rendering dei nuovi alloggi per i familiari dei militari Usa a Vicenza

Impresa Percassi firma le case dei militari Usa

Commessa da 81,5 milioni per realizzare i primi 111 nuovi alloggi nella caserma Ederle a Vicenza.

Sarà Impresa Percassi a costruire i nuovi alloggi destinato ai familiari dei militari americani di stanza alle caserme «Ederle» e «Del Din» di Vicenza . Un complesso dove lavorano e vivono 16mila persone, tra militari, civili e le loro famiglie. La società di costruzioni bergamasca si è aggiudicata, in joint venture con la vicentina Gemmo spa e la società Mlv, l’appalto di 81,5 milioni di dollari per la realizzazione del primo lotto di alloggi. La commessa, aggiudicata tramite gara pubblica, è stata indetta dal genio della marina statunitense per l’Atlantico (Naval facilities engineering systems command atlantic), ente appaltante che gestisce la maggior parte dei contratti di edilizia militare della difesa Usa in Italia e a cui spetterà anche il collaudo finale e la consegna alla committenza: il comando Us Army Garrison Italy di Vicenza.

Le opere riguardano la prima fase di un programma in cinque lotti che prevede la demolizione dei 249 alloggi esistenti e la realizzazione di 478 nuove abitazioni e servizi . La joint venture di cui è parte Impresa Percassi si occuperà dell’edificazione dei primi 111 appartamenti di tre, quattro e cinque locali, destinate a famiglie di sottufficiali e ufficiali dell’esercito statunitense, oltre a lavori di demolizione, di riqualificazione della rete idrica, fognaria e dei sottoservizi, alla posa di nuovi sistemi di comunicazione e alla realizzazione di opere infrastrutturali, di viabilità e di parcheggi. Le opere di questo primo lotto, per il quale sono giunte al comando del genio della marina statunitense per l’Atlantico di stanza a Norfolk, in Virginia, cinque offerte, dovranno essere terminate entro agosto 2023. L’importo complessivo dei lavori al «Villaggio della pace», meglio conosciuto come « Villaggio degli americani«» a Vicenza, è di 365 milioni di dollari. Prevista anche la costruzione di una nuova High School.

© RIPRODUZIONE RISERVATA