Società Ubi, via libera di Bankitalia a Intesa

Società Ubi, via libera
di Bankitalia a Intesa

Sì preventivo all’acquisto di una partecipazione di controllo di Pramerica, Leasing, Factor e Prestitalia.

Intesa Sanpaolo ha ricevuto dalla Banca d’Italia le autorizzazioni preventive all’acquisizione indiretta di una partecipazione di controllo nelle società - del gruppo Ubi Banca - Pramerica sgr (nonché di una partecipazione qualificata in Polis Fondi sgr), e Ubi Leasing, Ubi Factor e Prestitalia. Lo riferisce la banca stessa, con riferimento all’Ops avente ad oggetto 1.144.285.146 azioni ordinarie di Ubi, comunicata il 17 febbraio. Questo via libera preventivo segue quello della Bce.

Intanto ieri in Borsa i due titoli hanno chiuso in positivo: Intesa +1,7% e Ubi +1,5%. Quest’ultima, dopo tre mesi, ha riconquistato quota 3 euro (per la precisione 3,018), anche se a metà seduta guadagnava il 3,5%.

© RIPRODUZIONE RISERVATA