Economia in ginocchio l’aiutino dell’Europa

Economia in ginocchio
l’aiutino dell’Europa

Domani il presidente del Consiglio Conte incontrerà le parti sociali (che ieri hanno già visto il segretario del Pd Zingaretti) e sarà la volata, dopo un breve passaggio parlamentare, per il varo del decreto da 3,6 miliardi (cui vanno aggiunti altri 900 milioni) che è la prima risposta «organica» all’emergenza da coronavirus. Il ministro dell’Economia Gualtieri ha ottenuto rapidamente un primo 0,2% di flessibilità sul deficit che consente di varare questa spesa «eccezionale».

Il commissario agli Affari economici della Ue Gentiloni, riecheggiando il Mario Draghi della crisi finanziaria, ha detto che l’Europa farà tutto il necessario per impedire che l’epidemia proveniente dalla Cina ci riporti alla recessione e abbia ricadute troppo gravi sull’economia del Vecchio Continente.

© RIPRODUZIONE RISERVATA