La svolta garantista dello scudo anti spread

Preannunciato dalla presidente della Bce Christine Lagarde, lo scudo anti spread è una misura straordinaria di acquisto di titoli di Stato dei Paesi membri, finalizzata a contrastare la speculazione e proteggere gli Stati che per il loro debito risultano maggiormente esposti alle speculazioni dei mercati.

La svolta garantista dello scudo anti spread
Christine Lagarde, presidente della Banca centrale europea

Questo intervento è stato previsto per fare fronte all’attuale, delicata fase caratterizzata da un profondo cambiamento dello scenario economico per tutti i Paesi membri, dopo l’uscita dal Quantitative easing e la sequenza di un rialzo dei tassi in presenza di una crescente inflazione. Gli uffici tecnici della Banca centrale sono al lavoro per definirne dettagli e caratteristiche, con l’obiettivo di portarlo all’esame del Consiglio europeo del prossimo 21 luglio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA