Le low cost contro il distanziamento
«Sugli aerei si viaggia già in sicurezza»

L’associazione delle compagnie contraria all’ipotesi di lasciare vuoti i posti centrali. «Rispetto ad altri mezzi ci sono misure efficaci». Rischio caos per i viaggi prenotati e i rimborsi.

Le low cost contro il distanziamento «Sugli aerei si viaggia già in sicurezza»
L’aeroporto di Orio al Serio

«Tornare indietro, sarebbe assurdo e incomprensibile, senza alcun fondamento scientifico». Il dibattito sul distanziamento prende quota, nel senso che si sposta da bus e treni agli aerei. Perché nel bailamme generale di questi ultimi giorni potrebbero venire coinvolte anche le compagnie aeree, passate indenni dall’ipotesi di distanziare i posti lasciando vuoto quello in mezzo. Il che vorrebbe dire una perdita secca di (almeno) il 33% della capienza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA