Tac di sera, il Bolognini apripista: «Così riduciamo le liste d’attesa»

Sanità Partita la sperimentazione dell’Asst Bergamo Est. Ieri sera otto appuntamenti. Sabato 7 anche ad Alzano

Tac di sera, il Bolognini apripista: «Così riduciamo le liste d’attesa»
Al «Bolognini» sarà possibile fare esami anche nella ore serali

Programmi per la serata: una visita in ospedale. Ieri il «Bolognini» di Seriate ha dato il via alla sperimentazione dedicata a ridurre le liste d’attesa, proponendo appuntamenti per le Tac anche tra le 20 e le 24: esami «by night» che hanno fatto subito il pieno di adesioni, con 8 appuntamenti (su 8 slot disponibili) in un orario inedito. Anche l’Asst Bergamo Est è infatti in campo nell’ambito del progetto lanciato da Regione Lombardia a partire da questo mese, con sessioni aggiuntive di diagnostica – si comincia con Tac, risonanze magnetiche e mammografie – anche la sera o nei giorni festivi e prefestivi. Così a maggio l’Asst Bergamo Est ha calendarizzato in totale 108 prestazioni aggiuntive, iniziando proprio dalle 8 Tac di ieri sera. Un «impegno organizzativo importante», lo definisce il direttore sanitario Pietro Imbrogno , ma non solo: uno sforzo che mette il cittadino al centro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA