Verdellino, evade dai domiciliari per minacciare i genitori per denaro

L’uomo, di Levate, aveva avuta la misura cautelare per lo stesso motivo.

Verdellino, evade dai domiciliari per minacciare i genitori per denaro

Era già finito ai domiciliari perchè minacciava i genitori per farsi dare del denaro e ora è tornato a spaventarli di nuovo. I Carabinieri di Treviglio hanno arrestato un uomo di 34 anni, pluripregiudicato di Levate, evaso dagli arresti domiciliari per raggiungere la casa dei genitori a Verdellino dove, con minacce e danneggiamenti, pretendeva di ricevere del denaro . L’uomo, sottoposto al regime degli arresti domiciliari a seguito dell’aggravamento della misura dell’allontanamento dall’abitazione familiare e del divieto di dimora precedentemente decisi proprio per ripetute minacce verso i genitori, ha raggiunto la loro casa pretendendo del denaro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA