Atalanta, Percassi: «Il primo posto “esagerato”, ma il nostro calcio è interessante»

L’evento. Cerimonia di scopertura del busto di Cesare Bortolotti all’Accademia Favini. Il ricordo del presidente nerazzurro.

Atalanta, Percassi: «Il primo posto “esagerato”, ma il nostro calcio è interessante»
Antonio Percassi

«Il primo posto è esagerato, ma stiamo proponendo un calcio interessante. Valorizziamo i nostri prodotti come Scalvini, una filosofia mai cambiata dai tempi dei Bortolotti, e lo dico da ex giocatore che esordì sotto Achille. Una famiglia fantastica da cui ho imparato molto». Così ha detto Antonio Percassi, presidente dell’Atalanta, nella mattinata di venerdì 30 settembre alla cerimonia della scopertura del busto, restaurato e riposizionato davanti all’Accademia Favini al servizio del settore giovanile, di Cesare Bortolotti, presidente nerazzurro dal 1980 al 1990 e dedicatario insieme al padre Achille, al vertice nel decennio precedente, del Centro sportivo di proprietà a Zingonia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA