Buon compleanno super Atalanta. Mai così splendente in 115 anni di storia

Calcio. L’Atalanta compie 115 anni con una seconda posizione impensabile in Serie A, lo stadio pieno, un bilancio in attivo e tanti giovani che si stanno distinguendo. Quattro pagine de «L’Eco di Bergamo» di lunedì 17 ottobre dedicate alla squadra nerazzurra.

Buon compleanno super Atalanta. Mai così splendente in 115 anni di storia
I giocatori dell’Atalanta vanno a salutare il pubblico e a prendere l’applauso dei tifosi dopo la vittoria per 2-1 contro il Sassuolo
(Foto di Afb)

Non era mai accaduto, nella storia, di festeggiare un compleanno da secondi in classifica e con la squadra ancora imbattuta dopo 10 turni . Con lo stadio praticamente sempre esaurito e - sabato è successo anche questo contro il Sassuolo - con cinque figli del vivaio contemporaneamente in campo. Sportiello e 4 ragazzi: Okoli, Scalvini, Ruggeri e Zortea. Saranno le prossime plusvalenze, necessarie per confermare l’Atalanta esempio di gestione in un calcio sempre più folle. Succede dal 1925, quando l’Atalanta cedette Camillo Fenili alla Juventus . L’anno dopo il ragazzo (aveva 22 anni) diventò il primo bergamasco di sempre a vincere lo scudetto, mentre l’Atalanta stava ancora festeggiando i due anni di gestione coperta con quell’operazione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA