Romele, un’impresa tricolore per il giovane loverese:  30  chilometri tutto solo
Romele alza la bicicletta al cielo dopo la vittoria

Romele, un’impresa tricolore per il giovane loverese: 30 chilometri tutto solo

A Darfo l’atleta della Trevigliese trionfa nel Campionato italiano Juniores. Prima dà il via all’iniziativa, poi stacca tutti i compagni d’avventura.

Alessandro Romele è il nuovo campione italiano degli juniores. Lo ha conquistato ieri a Darfo Boario Terme al termine di una gara che ha tutti i contorni dell’impresa. Non potrebbe essere diversamente considerato che a 30 chilometri dal traguardo ha lasciato gli altri avventurieri con lui in fuga dal 90° chilometro per proiettarsi in una avventura difficile da realizzare. Il fatto che ci sia riuscito, soprattutto in una competizione del prestigio del campionato italiano, la dice lunga sulla falcata del 17enne di Lovere passato lo scorso anno nelle file della Ciclistica Trevigliese.

Ad avvalorare ulteriormente l’avvincente finale, il distacco inflitto agli immediati inseguitori: 1’40” al veneto Edoardo Zamperini , 1’42” all’emiliano Federico Biagini, rispettivamente medaglia d’argento e di bronzo, addirittura al limite di 4’ il marchigiano Giulio Pellizzari e Dario Igor Bellatta che ieri ha fatto parte, come del resto il neo campione italiano Romele, della rappresentativa della Lombardia guidato dall’ex professionista bergamasco Paolo Valoti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA