Snowboardcross, dietrofront di Sofia «Niente ritiro, senza tavola non sono io»

Snowboardcross, dietrofront di Sofia
«Niente ritiro, senza tavola non sono io»

Inversione di marcia, o meglio di tavola. Sofia Belingheri ci ripensa e sarà regolarmente al cancelletto della Coppa del Mondo di snowboardcross 2019/20.

A quasi cinque mesi dall’annuncio dell’abbandono dopo l’argento ai Campionati assoluti di Piancavallo, la bergamasca torna sui suoi passi: «Purtroppo, o per fortuna, mi sono resa conto che senza la neve e una tavola sotto i piedi non ero più io», ha scritto sui social per certificare una decisione che, tuttavia, pareva già nell’aria da un pezzo. Troppo forte il richiamo della neve, insostenibile il pensiero di rinunciare alla passione di una vita specie dopo l’ottavo posto nella graduatoria generale dello scorso anno che ha alimentato il sentore di un dolce ripensamento percepito ben presto anche da chi la conosce bene.

© RIPRODUZIONE RISERVATA