Atb, la corsa semplice verso 1,40 euro. Con l’incubo 1,50

Trasporti Gli annunciati rincari tra l’8 e il 9% porteranno su le tariffe, ma ora si discute sulla loro entità. E non è un dettaglio.

Atb, la corsa semplice verso 1,40 euro. Con l’incubo 1,50
Un autobus Atb in piazza Pontida

La domanda è una e tutto sommato semplice: quanto? Il trasporto pubblico è atteso ad aumenti dell’8-9% dei biglietti, ma le percentuali dicono tutto e niente: quando si tratta di mettere mano al portafoglio la differenza la fa il valore assoluto del rincaro. Quello del biglietto di corsa semplice (durata 75 minuti) in ambito urbano di Atb potrebbe essere di 10 centesimi, ma anche più. O meglio, passerà sicuramente dagli attuali 1,30 euro (anche in forza del cumulo di ritocchi di minima entità non applicati negli anni scorsi) a 1,40 e non è escluso un doppio salto fino a quota 1,50 che si cercherà di evitare in ogni modo. O forse no. Nell’attesa della delibera d’inquadramento generale della Regione, attesa per il prossimo mese, e anche di notizie sui contributi statali al settore del trasporto pubblico locale che dopo la pandemia vive un (lungo) momento difficile, c’è chi teme che un aumento di 10 centesimi potrebbe non bastare.

© RIPRODUZIONE RISERVATA