Cinque nuovi preti per la nostra Diocesi. «Questi giovani sono un grande regalo»

La celebrazione Sabato in Cattedrale protagonisti don Carlo Agazzi, don Mario Carrara, don Adrea Cuni Berzi, don Mario Pezzotta e don Taddeo Rovaris. Il rettore don Bergamelli: «Né battitori liberi, né rematori solitari»

Cinque nuovi preti per la nostra Diocesi. «Questi giovani sono un grande regalo»
Da sinistra il vice rettore del Seminario don Tommaso Frigerio, don Carlo Agazzi, don Taddeo Rovaris, monsignor Francesco Beschi, don Andrea Cuni Berzi, don Mario Pezzotta, don Mario Carrara, il rettore del Seminario don Gustavo Bergamelli e il padre spirituale don Luca Testa
(Foto di Colleoni)

Sabato 28 maggio, alle 17 in Cattedrale, cinque ragazzi della nostra Diocesi verranno ordinati sacerdoti, dopo essere diventati diaconi lo scorso ottobre. Sono: don Carlo Agazzi di Grone, don Mario Carrara di Locatello, don Andrea Cuni Berzi di Urgnano, don Mario Pezzotta di Pedrengo e don Taddeo Rovaris di Nembro . Abbiamo chiesto allo sguardo privilegiato di don Gustavo Bergamelli , che li ha accompagnati in questi anni di cammino in quanto rettore del Seminario, di aiutarci a entrare in questo momento così bello e così fondamentale per una Diocesi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA