Covid, un anno di vaccini: due dosi per il 90% dei bergamaschi over 12 - I dati

Il 27 dicembre 2020 si cominciava a vaccinare contro il virus. Una corsa che, in totale, ha visto oltre 2 milioni di somministrazioni.

Covid, un anno di vaccini: due dosi per il 90% dei bergamaschi over 12 - I dati

Tutto è cominciato con 100 dosi, qui nella terra ferita più di tutte, e oggi, un anno dopo, la moltiplicazione consegna un risultato che racconta attraverso gli «zeri» uno sforzo senza precedenti. Dal 27 dicembre 2020 al 27 dicembre 2021, in mezzo c’è un anno di campagna vaccinale: da quel V-Day da cui tutto cominciò, con 50 iniezioni al «Papa Giovanni» in città e altrettante all’ospedale di Alzano Lombardo, simboli concreti di lotta e speranza, di virus e rinascita, di strada se n’è fatta. E inevitabilmente altra se ne farà, intrecciando certezze e incognite. La solidità intanto è quella dei numeri: la Bergamasca ha abbondantemente superato il traguardo delle due milioni di dosi somministrate e, ancor più nel concreto, è arrivata al 90% di over 12 che hanno concluso il ciclo vaccinale primario.

© RIPRODUZIONE RISERVATA