Scoprire le nostre valli, c’è chi ha fatto così: le storie di Ferdy (Val Brembana) e Giacomo Perletti (Val Seriana)

Terre alte C’è chi lo fa da una vita: piedi ben piantati tra le montagne, ha fatto dell’alpeggio e della valorizzazione dei borghi la sua mission. Dici Ferdy (Quarteroni) e hai inquadrato l’apripista per eccellenza. Poi ci sono i giovani, sempre di più, che in tempi recenti – anche grazie alla strana congiuntura del Covid che ha cambiato stili di vita e passioni – hanno scelto proprio la montagna per lavorare.

Scoprire le nostre valli, c’è chi ha fatto così: le storie di Ferdy (Val Brembana) e Giacomo Perletti (Val Seriana)
Ferdy Quarteroni

Guide turistiche, accompagnatori di trekking più o meno impegnativi e campi scuola immersi nella natura delle nostre Orobie, gente che ha fatto della sua passione il suo mestiere, mettendoci la giusta preparazione. Ecco due storie che hanno fatto (ri)scoprire le nostre valli.

© RIPRODUZIONE RISERVATA