Un viaggio-ricerca in mare per studiare
la demenza negli anziani

Il progetto Un gruppo di anziani, studenti dell’Università di Bergamo e ricercatori viaggerà a bordo di un brigantino da Livorno a La Spezia.

Un viaggio-ricerca in mare per studiare la demenza negli anziani
La presentazione del progetto nella sede di Sant’Agostino di UniBg

Una nave con le vele spiegate e un viaggio alla scoperta di qualcosa di nuovo: lenire la demenza attraverso la navigazione. È l’essenza del progetto che coinvolge l’Università degli Studi di Bergamo, l’associazione InsiemeATe, il centro di ricerca Ier (Innovative Elder Research) e la fondazione Tender to Nave Italia: dal 6 al 10 settembre, 6-8 anziani con demenza navigheranno tra Livorno e La Spezia insieme a 6-8 studenti del corso di Scienze dell’educazione a bordo della Nave Italia, il brigantino più grande al mondo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA