Università di Bergamo: contro il carovita giù le tasse, trasporti scontati e più servizi

Il nuovo anno accademico. Convenzioni con le aziende del trasporto pubblico, agevolazioni per gli studenti meritevoli e «micro aiuti» agli iscritti.

Università di Bergamo: contro il carovita giù le tasse, trasporti scontati e più servizi
Novità per gli immatricolati all’Università di Bergamo: tasse scontate, tariffe agevolate per i trasporti e servizi potenziati

Immatricolazioni in corso all’Università degli studi di Bergamo, che ha scelto di andare incontro a studenti e famiglie tagliando le tasse e incentivando servizi e trasporti a prezzi agevolati. Spiega il rettore Sergio Cavalieri: «Abbiamo approvato una serie di misure con l’obiettivo di contribuire ad ammortizzare le spese che, tra crisi pandemica e carovita, gravano sui bilanci dei nuclei familiari: misure concrete per garantire un’università aperta e inclusiva». Una scelta dovuta – continua il professor Cavalieri – «alla luce del delicato momento che sta vivendo il Paese per via delle difficoltà economiche derivanti dall’emergenza sanitaria e dai conflitti bellici».

© RIPRODUZIONE RISERVATA