Bergamo protagonista allo Zecchino d’oro con Martina e... Mozart
Martina Serravalle

Bergamo protagonista allo Zecchino d’oro con Martina e... Mozart

All’Antoniano di BolognaIl 30 maggio su Rai1 la finale. Sul palco la bambina con una canzone che si ispira al famoso compositore, scritta da Pieraccioni e Tricarico.

Lo Zecchino d’oro si avvicina e tra le protagoniste della 63esima edizione che andrà in onda il 30 maggio alle 17,20 su Rai1 c’è anche la bergamasca Martina Serravalle, che interpreterà la canzone «Mozart è stato gestito», scritta e musicata da Leonardo Pieraccioni e Francesco Tricarico. «Non vedo l’ora di cantare a Bologna con il coro dell’Antoniano e incontrare le mie nuove amiche», spiega Martina che, a causa della pandemia, ha potuto provare in studio pochissime volte ed è dovuta ricorrere invece spesso alle videochiamate.

«Siamo tutti emozionati - aggiungono i genitori, Sara e Claudio -. L’attesa ci sembra infinita, anche perché l’edizione è già slittata da dicembre a maggio. È lo Zecchino più lungo della storia a causa della pandemia. Ora speriamo davvero vada tutto bene e di poter vivere con la nostra bambina questo suo sogno». «Mi piace tanto cantare - dice Martina, dieci anni compiuti a gennaio -. Da grande voglio fare proprio la cantante. La cosa più bella a Bologna sarà rivedere le mie amiche e le maestre con cui ho fatto le prove, ci siamo sentite spesso in videochiamata».

© RIPRODUZIONE RISERVATA