Donizetti per le famiglie: il 26 maggio i burattini di Daniele Cortesi, il 27 «Il giovane Gaetano» in parole e musica

Due appuntamenti Giovedì 26 e venerdì 27 maggio al Teatro Donizetti due nuove occasioni per tutte le età per conoscere la vita e la musica del compositore bergamasco. «Gaetano Gioppino e l’elisir d’amore», giovedì 26 maggio alle 17.30; «Il giovane Gaetano» venerdì 27 maggio alle 20.

Donizetti per le famiglie: il 26 maggio i burattini di Daniele Cortesi, il 27 «Il giovane Gaetano» in parole e musica
«Gaetano, Gioppino e l’elisir d’amore»
(Foto di Gianfranco Rota)

Le attività di divulgazione donizettiana non si fermano mai e segnano periodicamente l’attività della Fondazione Teatro Donizetti con nuove occasioni di coinvolgimento del pubblico di tutte le età: giovedì 26 e venerdì 27 maggio sono in programma due appuntamenti nel Ridotto Gavazzeni del Teatro Donizetti dedicati soprattutto ai più piccoli, ai ragazzi e ai loro genitori. Si inizia con Gaetano, Gioppino e l’elisir d’amore (26 maggio ore 17.30), opera partecipata con gli storici burattini di Daniele Cortesi in cui, con libertà e fantasia, si racconta la scintilla ispirativa che ha guidato Gaetano Donizetti alla composizione della sua opera più celebre: L’elisir d’amore. Nel teatrino dei burattini di Cortesi si azzarda anche un’amicizia non impossibile: quella tra il compositore ed il personaggio di Gioppino Zuccalunga, entrambi bergamaschi ed entrambi nati sul finire del Settecento. La storia si svolge a Bergamo, in luoghi amati dalla cittadinanza: l’incantevole Piazza Vecchia e il bel Teatro che, molti anni più tardi, è stato dedicato proprio al musicista.

© RIPRODUZIONE RISERVATA