«L’acqua fonte della storia del mondo». Giulio Boccaletti a Ponte San Pietro

L’incontro Il 18 marzo per la rassegna «Tierra!» uno dei massimi esperti di sostenibilità ambientale, racconterà le società e i conflitti legati all’oro blu.

«L’acqua fonte della storia del mondo». Giulio Boccaletti a Ponte San Pietro
Un tratto del fiume Indo al confine tra India e Pakistan

Quella tra l’uomo e l’acqua è una storia di mutua dipendenza e di reciproco adattamento . Una storia millenaria di idee, credenze e istituzioni nate per garantire la sicurezza e il benessere delle popolazioni a fronte della forza distruttiva e allo stesso tempo vitale dell’acqua. Una storia che è in primo luogo politica , perché l’acqua in quanto «res publica», bene comune, straborda dalla proprietà privata e necessita per forza di cose di una gestione collettiva che sappia coniugare le esigenze e speranze dei singoli con quelle dell’intera comunità. Una storia che il 18 marzo, a Ponte San Pietro, alle 21 all’Auditorium centro polifunzionale Ufo, in via Legionari di Polonia, sarà oggetto del racconto di Giulio Boccaletti, massimo esperto di sostenibilità ambientale, durante « Acqua: la corsa all’oro blu», l’incontro organizzato nell’ambito della rassegna culturale itinerante «Tierra! Nuove rotte per un mondo più umano».

© RIPRODUZIONE RISERVATA