Quel pizzico di vanità che sprona al successo

Quel pizzico di vanità che sprona al successo

«Sì, d’accordo, tutto è vanità: ma chi confesserà di non volerne una fetta?»: a secoli di distanza, William Thackeray, autore, guarda caso, del monumentale «Vanity Fair» , risponde, con britannico sense of humour, alla sentenza immortale dell’Ecclesiaste: «Vanitas vanitatum et omnia vanitas».

© RIPRODUZIONE RISERVATA