Arrestato il latitante Carlo Locatelli: la pista dei parenti in Francia

L’operazione dei carabinieri si è conclusa a Nizza: l’uomo, originario di Carvico, era già stato condannato per furto, rapina e ricettazione.

Arrestato il latitante Carlo Locatelli: la pista dei parenti in Francia
Una panoramica di Nizza

Dopo oltre dieci anni si è conclusa a Nizza, in Costa Azzurra, la latitanza di Carlo Locatelli, 71 anni, di Carvico, padre di Roberto, campione di motociclismo, nei cui confronti pesavano tre mandati d’arresto europei emessi dalla procura della Repubblica di Bergamo in seguito a una serie di condanne per reati associativi legati a un giro di ricettazione, riciclaggio, furto e rapina di automobili, tra il 1991 e il 2007, non solo in Italia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA