Alex stava rimuovendo una pianta
Dolore a Urgnano, lascia un bimbo di 4 anni

La notizia della morte di Alex ha destato profonda commozione a Urgnano, paese di origine dell’imprenditore conosciuto da tutti col nome di «Ol Gabbia». La disgrazia in un azienda ad Alessandria: Alex Gabbiadini stava rimuovendo una pianta spezzata dal maltempo quando è rimasto schiacciato dal tronco. Lascia la moglie e il figlio di 4 anni

Alex stava rimuovendo una pianta Dolore a Urgnano, lascia un bimbo di 4 anni
Alex Gabbiadini, titolare dell’impresa G-Edil di Urgnano, giovedì mattina è morto travolto da una pianta

Stava rimuovendo un grosso glicine all’interno di un’azienda di Alessandria, spezzato dal nubifragio dei primi di agosto, quando l’albero gli è finito addosso senza lasciargli scampo. Vittima dell’infortunio sul lavoro è Alex Gabbiadini, 35 anni di Urgnano, titolare dell’impresa G-Edil, ucciso sul colpo dalla pianta che lo ha schiacciato contro il muretto di cinta dell’azienda di trasporti Autostradale Autolinee.

© RIPRODUZIONE RISERVATA