Sistema le tegole della casa e precipita sul balcone: Fara Olivana piange «Pèpi frer»

Tragico incidente. Una caduta da circa quattro metri non ha dato scampo a Giuseppe Rubini, pensionato di 75 anni. Gli amici, insospettiti dalla sua assenza, lo cercavano: poi hanno sentito la suoneria del cellulare.

Sistema le tegole della casa e precipita sul balcone: Fara Olivana piange «Pèpi frer»
Giuseppe Rubini detto «Pèpi frer»

Tutti a Fara Olivana e nei comuni limitrofi conoscevano Giuseppe Rubini come «Pèpi frer» perché per anni è stato fabbro nella sua officina, in via Fontana fabbrica dove purtroppo l’altro ieri ha trovato la morte, cadendo da i 4 metri e mezzo mentre sistemava le tegole di casa sua, confinante con il capannone di lavoro. La scomparsa del 75enne ha destato profonda commozione nel suo paese, ma anche in quella zona della Bassa, dove Rubini era molto conosciuto per la sua attività e il carattere gioviale che lo avevano reso un personaggio, rispettato e ben voluto da tutti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA