Treviglio, dopo l’infortunio alla Same la Fiom-Cgil annuncia lo sciopero per lunedì 10 ottobre

Mobilitazione. Giovedì 6 ottobre un operaio è rimasto ferito gravemente a una mano, i delegati della Rsu Fiom-Cgil hanno annunciato uno sciopero per lunedì 10 ottobre.

Treviglio, dopo l’infortunio alla Same la Fiom-Cgil annuncia lo sciopero per lunedì 10 ottobre
I delegati della Rsu Fiom-Cgil

Dopo il grave infortunio che ha colpito giovedì 6 ottobre un operaio di 49 anni alla Same Deutz-Fahr di Treviglio i delegati della Rsu Fiom-Cgil hanno annunciato uno sciopero per lunedì 10 ottobre, primo giorno utile di rientro al lavoro. «La dinamica dei fatti è ancora parzialmente da ricostruire. Incidenti di questo tipo non dovrebbero accadere: oltre al necessario rispetto delle norme, è il livello stesso della tecnologia, soprattutto in una fabbrica importante come questa, che dovrebbe impedire e prevenire anche la fatalità, la distrazione o la stanchezza» scrivono, annunciando la mobilitazione, Simone Grisa della Fiom-Cgil di Treviglio e Fabio Mangiafico della segreteria Fiom-Cgil di Bergamo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA