Il crollo delle culle: mai così pochi nati negli ultimi 20 anni. E 6.184 morti in più

L’inverno demografico denunciato da Papa Francesco reso più drammatico dai decessi per Covid. In un anno in Bergamasca la popolazione è calata di 8.505 unità. Ma la tendenza dura ormai da oltre un decennio.

Il crollo delle culle: mai così pochi nati negli ultimi 20 anni. E 6.184 morti in più

«Un inverno sempre più rigido». Così Papa Francesco agli stati generali della natalità meno di due giorni fa ha definito la progressiva tendenza al ribasso delle nascite negli ultimi anni in Italia. Così a livello nazionale e così anche a Bergamo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA