Sale di antiche case ed ex negozi, per Natale Gromo diventa il Borgo dei presepi

Gromo. Dall’8 dicembre fino al 6 gennaio sarà possibile visitare le installazioni. Ad accompagnare i visitatori, suonatori di cornamuse, di baghèt e armonie interpretate dal locale Corpo musicale.

Sale di antiche case ed ex negozi, per Natale Gromo diventa il Borgo dei presepi
Gromo

Gromo per il secondo anno consecutivo diventa, nel periodo natalizio, il Borgo dei presepi. E questo grazie all’iniziativa, nata lo scorso anno su idea di don Ivan Alberti, progetto che vede ora in prima linea il nuovo parroco, don Flavio Gritti. Il quale, per realizzarla, si avvale della collaborazione di un apposito comitato, così come delle associazioni gromesi, che aiuteranno nella gestione dei parcheggi, del punto ristoro, custodia dei locali dove sono esposti i presepi, addobbo del paese e di tutto quanto si rende necessario. La visita ai presepi, che troveranno ospitalità negli androni delle antiche case, nei locali di tanti ex negozi, completamente gratuita, avrà inizio, come lo scorso anno, presso il piazzale del Borgo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA