Mercoledì 09 Luglio 2014

«Famiglie allegre»

Proposta Tata-o

Proposta «Famiglie allegre» al Tata-o di Palazzago

A Palazzago, Tata-o lancia il nuovo format estivo «Famiglie Allegre. Tre sabati scatenati per giocare a genitori e figli».

La formula è accattivante: nel pomeriggio ingresso in piscina con zona idromassaggio, libero accesso al solarium con lettini e ombrelloni e all’area giochi; in serata cena in terrazza con piena libertà di movimento per tutti, con musica e animazione.

«La sola fatica è nel decidersi ad uscire - commenta Daria Transunto, titolare di Tata-o -, il resto è tutto in discesa, ci basterà seguire i nostri bimbi, che sono i veri artisti trascinatori del divertimento».

Ogni appuntamento ha un tema. Si parte sabato 12 luglio con «Let’s country together», un viaggio western con un vero barbecue in perfetto stile texano con il pit master Donald Scalmanini e l’ottima carne del «Salumificio Gamba Edoardo» di Villa d’Almè. Il «Chitarraoke» di Paolo Pilo, il musicista milanese dal repertorio infinito, farà il resto. Vi basterà intonare una nota e vi ritroverete protagonisti con il microfono in mano.

Sabato 9 agosto «Racconti d’Africa», selvaggia e incantata. Cucina africana, laboratorio di costruzione di strumenti musicali con materiali da riciclo e concerto di percussioni, sax e violino del trio «Komiel» con Dudù Kouate, Massimiliano Milesi e Eloisa Manera.

Sabato 30 agosto «Gipsy King vs One Direction» l’incredibile sfida musicale tra generazioni; genitori e figli si affronteranno in una gara di ballo serrata guidata dal Dj Corrado Presti. Per l’occasione la cena sarà ricca e tutta all’italiana.

«Saremo un piccolo palcoscenico per le famiglie che vivono con allegria e un “trampolino di felicità” per chi vuole imparare a farlo - conclude - perché insieme è più bello, perché l’energia si moltiplica all’ennesima potenza e perché, in fondo, basta poco». Anche il prezzo è competitivo: 35,00 € adulto, 0-3 anni gratis e dai 3 ai 12 anni 15,00 €. Tutto compreso, anche la piscina. Per informazioni e prenotazioni www.tata-o.it

([email protected] 035 63 15263).

© riproduzione riservata