Mercoledì 12 Settembre 2012

In Piazza Vecchia
arriva la Foppa

Sorpresa sportiva in Piazza Vecchia. Dopo i paesaggisti internazionali, la moda, le aziende, l'arte e gli architetti, giovedì mattina dalle 9.30 alle 10.30 protagonisti della Piazza allestita dall'associazione Arketipos in collaborazione con il Comune di Bergamo in un orto giardino saranno le atlete e i tecnici della Foppapedretti Bergamo.

«La Foppapedretti Bergamo targata 2012/2013 è interamente rivoluzionata, una squadra tutta da scoprire eppure saldamente legata ai valori e alla storia di questa Società – spiega il Presidente del Volley Bergamo, Luciano Bonetti -. Per questo, per le foto ufficiali che contraddistingueranno la nuova stagione, abbiamo scelto Piazza Vecchia in uno scenario tutto particolare, come si presenta in questi giorni: la storia della nostra città che si fonde a un paesaggio speciale e particolare. La stessa miscela che vuole avere la nostra squadra: la storia, la grinta e il cuore che ne hanno creato le fondamenta e l'entusiasmo e l'esuberanza tipicamente giovanile delle nostre nuove atlete».

Piazza Vecchia a Bergamo Alta manterrà la sua inusuale veste di Piazza Verde, trasformata in un grande giardino in occasione della seconda edizione de «I Maestri del Paesaggio - International Meeting of the Landscape and Garden» fino a domenica 16 settembre.

«Siamo assolutamente orgogliosi di questa presenza - commenta Maurizio Vegini, presidente di Arketipos - migliaia tra turisti, appassionati e cittadini continuano a passeggiare per la Piazza Verde, aperta 7 giorni su 7, 24 ore su 24, attratti da uno scenario decisamente poco comune nelle città moderne, capace di ingentilire e colorare uno dei luoghi più amati della città di Bergamo». «Coinvolgere anche il mondo dello sport - conclude l'assessore all'Ambiente del Comune di Bergamo Massimo Bandera - conferma quanto questa piazza sia in grado di comunicare messaggi di sostenibilità a 360° ad un pubblico decisamente eterogeneo che va dai cittadini ai turisti italiani e stranieri, dal mondo delle imprese alle famiglie, dai bambini che da giorni giocano a nascondino in piazza agli appassionati di giardinaggio, ambiente e fotografia e ora anche di sport».

fa.tinaglia

© riproduzione riservata