Predore e Tavernola alla veglia per Marzia Lunedì i funerali della giovane mamma
Fuori dalla veglia per Marzia Colosio, a Predore

Predore e Tavernola alla veglia per Marzia
Lunedì i funerali della giovane mamma

Profondo silenzio e grande cordoglio alla veglia celebrata domenica sera per Marzia Colosio, la mamma di 48 anni deceduta per sepsi da meningococco. Lunedì mattina i funerali nella chiesa parrocchiale di Predore.

A Predore grande la partecipazione e profondo il cordoglio: gli abitanti di Tavernola e di Predore si sono stretti con grande commozione e dolore attorno alla famiglia di Marzia Colosio, deceduta il 3 gennaio. Il silenzio e la preghiera hanno scandito i minuti di questo momento di raccoglimento mentre il parroco di Predore ha recitato il Salmo 26, «Il Signore è mia luce e mia salvezza: di chi avrò timore? Il Signore è difesa della mia vita: di chi avrò paura?» ha recitato.

Grande partecipazione alla veglia, per i funerali in programma lunedì mattina 6 gennaio, sono previste moltissime persone e sarà aperta anche la chiesina adiacente alla parrocchiale dove alle 10 saranno celebrate le esequie.

Niente parole ma lacrime, abbracci, gesti di affetto per recare conforto al marito Romano Ghirardelli, alle giovani figlie di 19 e 13 anni, a mamma Maria Fenaroli, a papà Giuseppe, al fratello Nicola, alla sorella Barbara e a tutti i parenti.


Approfondisci di più l’argomento acquistando a 0.99 euro la copia digitale de L’Eco di Bergamo del 6 gennaio

© RIPRODUZIONE RISERVATA