Si tuffa nel lago e non riemerge Disperso un ragazzo di 19 anni
Foto d’archivio

Si tuffa nel lago e non riemerge
Disperso un ragazzo di 19 anni

L’elisoccorso del 118 è stato inviato a Castro per prestare soccorso a un 19enne. Il ragazzo si è sentito male dopo essersi tuffato nel lago.

Non è riemerso e risulta disperso. Sul posto anche i vigili del fuoco, impegnati a scandagliare il lago, e un’ambulanza. Non è il primo caso dell’estate 2017. Sabato 24 giugno un 21enne ha rischiato di annegare dopo essersi sentito male a poche decine di metri dal lido Nettuno, a Sarnico. Il suo cuore è rimasto fermo per 20 minuti, motivo per cui i medici hanno deciso di utilizzare l’Ecmo, un’apparecchiatura che grazie alla circolazione extracorporea permette di pulire il sangue attraverso un polmone artificiale, eliminando l’anidride carbonica e fornendogli ossigeno.


Leggi di più su L’Eco di Bergamo in edicola il 14 luglio 2017

© RIPRODUZIONE RISERVATA