Spinge a terra e rapina 88enne in strada Lovere, arrestato mentre mangia un kebab

Spinge a terra e rapina 88enne in strada
Lovere, arrestato mentre mangia un kebab

Il giovane di Ponte Nossa fermato dai militari pochi minuti dopo il borseggio mentre era seduto a mangiare un kebab.

Il fatto è accaduto alle 17 di venerdì 8 febbraio, in via Castelli a Lovere. Una signora di 88 anni stava camminando quando è stata avvicinata da un uomo di 34 anni, di Ponte Nossa che arrivato alle sue spalle l’ha spinta a terra e le ha facilmente rubato la borsetta.

La fuga del ladro è durata poco, infatti, la donna pur con una ferita alla testa è riuscita a descrivere le fattezze dell’aggressore ai militari che si sono messi subito sulle sue tracce. È bastato poco a i militari di Lovere, Costa Volpino e della sezione operativa della compagnia di Clusone, per trovarlo a Costa Volpino intento a mangiare un kebab.

Riconosciuto dalla vittima, incastrato da un testimone, l’uomo, con foglio di via obbligatorio dal comune di Lovere, è stato arrestato per rapina e tradotto in carcere a Bergamo. Per la signora, invece, oltre al grosso spavento anche 15 giorni di prognosi per la ferita al volto.


© RIPRODUZIONE RISERVATA