A Ornica  il presepe vivente

A Ornica
il presepe vivente

A Ornica, la tradizionale edizione del presepe vivente e tante novità!

Nella giornata di Santo Stefano, le vie del delizioso centro storico di Ornica ricreeranno la suggestiva atmosfera del Natale con l’ottava edizione del presepe vivente.

Per l’occasione, i 140 abitanti del paese, insieme ai loro animali domestici, vestiranno i panni degli antichi personaggi evangelici e dei faticosi mestieri: chiodaroli, pastori, falegnami, intagliatori, tessitrici, carbonai, marangoni, impagliatori dell’alta valle Brembana daranno vita ad un semplice ma emozionate presepe vivente tra i vicoli e le piazzette medievali del borgo alpestre incastonato tra i torrenti Inferno e Salmurano.

Le melodie della piva bergamasca «baghèt» accompagneranno i visitatori tra le pittoresche scenografie, che si concluderanno con la processione delle comparse all’interno della chiesa Parrocchiale di Ornica e con la benedizione del Parroco don Simone.

L’odore inconfondibile di paglia e fieno, l’odore rurale del ferro arroventato e dei legni resinosi, uniti al profumo invitante dei tradizionali sapori della valle, vi guideranno in un’esperienza senza tempo.

Sarà un evento imperdibile per chiunque: per gli amanti della fede e delle tradizioni presepiali, sarà un pomeriggio di intensa spiritualità; per gli amanti dell’arte, diventerà l’occasione per ammirare da vicino, nel coro della Parrocchiale di S. Ambrogio Vescovo, le preziose tavole del Polittico della scuola di Cima da Conegliano (1501) e nell’antica abside i preziosi affreschi di Angelo Baschenis (1498); i freddolosi avranno modo di scaldare corpo e anima con del buon vin brulè; e, infine, per i più golosi e fortunati, ci sarà la possibilità di ottenere gli incredibili premi della lotteria (1° premio week end per 2 persone in capitale europea!).

A corollario della giornata:

- apertura della sede dell’Eco-Museo di Ornica, che, oltre ad utensili della vita, lavoro e tradizioni della gente locale, conserva un ciclo di 32 tele dedicate alla Natività donate alla Comunità di Ornica dal pittore Franco Travi, originario di Casirate d’Adda ma con atelier nello storico borgo di Pignolo in Bergamo;

- dalle ore 10: visita guidata gratuita al patrimonio artistico del borgo

Ornica Mercoledì 26 Dicembre alle 13.30 Sito: http://www.valbrembanaweb.com

Tutti gli appuntamenti di mercoledì 26 dicembre


© RIPRODUZIONE RISERVATA In collaborazione con Bergamo Avvenimenti