Fumo e fiamme in un appartamento Oltre il Colle, nel rogo muore un 45enne

Fumo e fiamme in un appartamento
Oltre il Colle, nel rogo muore un 45enne

È morto nell’incendio scoppiato nell’appartamento in cui viveva da 5 anni, a Oltre il Colle. Il corpo di un 45enne, originario di Fano, è stato trovato in una casa di via Vanini: a individuarlo i Vigili del fuoco che sono intervenuti lunedì 8 marzo.

I Vigili del fuoco hanno raggiunto Oltre il Colle lunedì 8 marzo: alle 7 a dare l’allarme era stato il vicesindaco del paese Pierangelo Manenti che aveva notato tantissimo fumo uscire da un appartamento, al primo piano di via Vanini.

In azione i Vigili del fuoco del distaccamento di Zogno, del distaccamento di Clusone e i volontari di Gazzaniga. Con loro il personale medico del 118: subito i pompieri hanno verificato se all’interno della casa si trovasse qualcuno. Pronti i soccorsi, i Vigili del fuoco sono entrati nell’appartamento dove abitualmente vive un uomo, e hanno trovato il suo corpo senza vita.

La persona deceduta si chiamava Davide Magri, 45 anni, di professione commerciante. Originario di Fano, nelle Marche, era una persona riservata e viveva a Oltre il Colle da 5 anni; qui lavorava in smart-working, in affitto nell’appartamento dove è scoppiato l’incendio. I Vigili del fuoco lo hanno trovato senza vita a causa del fumo e delle fiamme che hanno invaso la casa.

Si indaga ora su cosa possa aver provocato l’incendio, nell’abitazione è stata individuata una stufa a legna: le Forze dell’ordine stanno accertando le possibili cause del tragico rogo. Attivato anche il nucleo Nia dei Vigili del fuoco per le indagini di Polizia giudiziaria.


© RIPRODUZIONE RISERVATA