Terme a quota 100 mila presenze - Video A San Pellegrino scommessa vinta

Terme a quota 100 mila presenze - Video
A San Pellegrino scommessa vinta

In meno di un anno dalla riapertura raggiunto il traguardo: 3.000 presenze nel ponte dell’Immacolata.

Una scommessa vinta, quella del rilancio delle Terme di San Pellegrino, affidata a Qc Terme, il più importante ed innovativo gruppo nel settore turistico-termale italiano, portatore nel mondo del benessere made in Italy. Una sfida tenacemente portata avanti dall’imprenditore Antonio Percassi, al quale va il merito del recupero e della trasformazione della struttura in un modernissimo centro termale che sta attirando visitatori da tutta Europa.

Inaugurata il 19 dicembre 2014 a meno di un anno dall’apertura raggiunge i 100 mila ingressi, superando le 3.000 presenze nel ponte dell’Immacolata. Un bilancio più che positivo che vede al lavoro uno staff di circa sessanta collaboratori e l’apertura del secondo punto vendita ad Oriocenter, dove è possibile acquistare i buoni ingresso.

Un successo che sembra essere di buon auspicio per il nuovo anno. Molto apprezzate dagli ospiti le novità che per ogni stagione hanno caratterizzato l’esperienza al centro con servizi di cocktail a bordo vasca durante l’estate, coccole con eventi rigeneranti a sorpresa, il bistrot con gustose novità: dal sushi ai risotti dello Chef e l’Aperiterme, esclusivo aperitivo in accappatoio Per la giornata di Natale gli Ospiti e lo staff QC Terme San Pellegrino potranno brindare insieme alla Merenda di Natale. Un goloso scambio di auguri per ritrovare il valore delle feste e dalla convivialità in un contesto di vero benessere. Durante le festività il centro sarà aperto dalle 9 alle 24.


© RIPRODUZIONE RISERVATA