Val Carisole, impianti di sci all’asta  Intanto sul  tapis roulant ci sono le mucche
Due mucche sul tapis roulant della Val Carisole, tra gli impianti all’asta il prossimo settembre

Val Carisole, impianti di sci all’asta
Intanto sul tapis roulant ci sono le mucche

Libero accesso per una mandria. Ex assessore: così si rischia di rovinarlo, si intervenga. Avviso del Comune alla ricerca del partner per l’acquisto.

Impianti di risalita della Val Carisole in attesa di acquirenti ma per ora... di «proprietà» di una mandria di vacche. La foto è stata scattata sabato 17 agosto da Fabio Vanini, ex assessore del Comune di Carona, una sorta di appello-denuncia dello stato in cui sono lasciati gli impianti di Carona.

«Nulla impedisce l’accesso al tappetino della Val Carisole - racconta Vanini - impianto che è stato pagato fiori di soldi. Un peccato vederlo in questo stato, alla mercé degli animali. Bastava sbarrare i due ingressi, in questo modo, invece, il tapis roulant, per il peso delle vacche, potrebbe essere danneggiato. Ho provveduto a informare della cosa anche il Comune». «Abbiamo visto l’immagine - dice il consigliere comunale Angelo Bagini - e dispiace. L’unica cosa che possiamo fare è comunicare la situazione alla Curatela fallimentare».

In queste settimane la Val Carisole è caricata da una mandria di una sessantina di bovine che, evidentemente, non si pongono tanti problemi nell’«utilizzare» anche il tapis roulant a servizio della pista per principianti.


Leggi di più acquistando a 0.99 euro la copia digitale del 18 agosto

© RIPRODUZIONE RISERVATA