Voragini e frane in Valbrembana
E il pensiero torna al tragico ’87 - Video

Non è stato un temporale qualsiasi quello che si è abbattuto sulla Valbrembana dal tardo pomeriggio di giovedì 16 giugno. Non per la popolazione della valle, che postando sui social network le immagini della furia del Brembo sono tornati, solo per qualche istante, al tragico pomeriggio del 18 luglio 1987.

Voragini e frane in Valbrembana E il pensiero torna al tragico ’87 - Video
La voragina sulla strada provinciale ad Algua
(Foto di Mario Rota)

Quel giorno di 29 anni fa l’ondata del Brembo passò sopra ogni cosa distruggendo ponti e strade. Cinque le vittime: Romeo Cortinovis, 35 anni, di Lenna, annegò mentre portava al riparo l’auto nel garage; Angelo Salvetti, 22 anni, di San Giovanni Bianco, rimase bloccato con l’auto in panne sulla strada di Mezzoldo: il corpo fu ritrovato tre giorni dopo a Canonica d’Adda; Paola Tornaghi, 22 anni, di Sesto San Giovanni, sorpresa dal nubifragio a Mezzoldo, venne recuperata fra Olmo e Piazza; i corpi di Marco Tamburrini, 22 anni, di Mediglio (Milano), e di Barbara Orlando, 15 anni, di Longuelo, non sono stati più recuperati.

Le fotografie scattate nella serata di giovedì ricordano, per fortuna in modo meno drammatico, quelle che L’Eco di Bergamo pubblicò per documentare l’alluvione di quasi trent’anni fa.

Anche allora si aprirono voragini lungo le strade e il Brembo diventò potente e mortale. Giovedì il fiume non è esondato, ma il cuore dei brembani ha sussultato nel vedere quelle immagini.

In questo video si possono vedere gli effetti devastanti dell’alluvione del luglio 1987.

La voragine che giovedì sera ha distrutto la strada ad Algua.

http://www.ecodibergamo.it/videos/video/voragine-ad-algua_1026388_44/

La piena del fiume Brembo a San Pellegrino Terme

http://www.ecodibergamo.it/videos/video/la-furia-del-fiume-brembo_1026390_44/

La piena del fiume dopo il nubifragio

http://www.ecodibergamo.it/videos/video/fiumi-in-piena-dopo-il-nubifragio_1026391_44/

© RIPRODUZIONE RISERVATA