Grumello, tenta rapina in sala slot Proprietario reagisce e lo fa fuggire

Grumello, tenta rapina in sala slot
Proprietario reagisce e lo fa fuggire

È successo nella mattinata di mercoledì 8 maggio in via Volta.

Un uomo incappucciato e con in mano un piccolo coltellino è entrato in una sala slot di via Volta a Grumello, che si trova al primo piano di un piccolo centro commerciale. Nel locale in quel momento non c’erano clienti ma solo il proprietario, un cinese di 30 anni, che si trovava alla cassa.

Il malvivente lo ha minacciato, intimandogli di consegnare i soldi della cassa, ma il 30enne si è rifiutato. Ne è seguita una colluttazione in cui il cinese ha rimediato un pugno sul viso. A quel punto il rapinatore è fuggito senza soldi e ha fatto perdere le tracce. Sul posto sono giunti i carabinieri di Grumello per i rilievi e visionare le telecamere di sorveglianza.


© RIPRODUZIONE RISERVATA