Ardesio, si tuffa in una piscina  Traumi a testa e spalle per un 23enne
La Croce Blu di Gromo in una foto d’archivio

Ardesio, si tuffa in una piscina
Traumi a testa e spalle per un 23enne

Si è tuffato in una piscina montata in giardino, a Valcanale di Ardesio, e ha subito un forte trauma, trasportato al Papa Giovanni in condizioni gravi.

Incidente domenica pomeriggio 9 agosto per un 23enne, che risiede a Ludrigno - frazione di Ardesio - traumi alla testa e alle spalle. Il ragazzo è stato soccorso con urgenza con l’intervento della Croce Blu di Gromo.

Il «tuffo» è stato fatto, intorno alle 14.30, in una piscina esterna montata nel giardino di casa. Il ragazzo è stato trasferito con l’ambulanza a Gromo, alla piazzola dell’elisoccorso dove poi è stato caricato sul mezzo e portato all’ospedale Bolognini di Seriate, da qui è poi stato trasportato al Papa Giovanni. Il ragazzo non è in pericolo di vita, ma le sue condizioni sono abbastanza serie, la prognosi è di due mesi.


© RIPRODUZIONE RISERVATA