Malore in cantiere a Pradalunga Muore 57enne mentre stava lavorando
Il luogo dove si è sentito male Ugo Biagio Sozzi (Foto by (Foto Fronzi))

Malore in cantiere a Pradalunga
Muore 57enne mentre stava lavorando

Dramma in Val Seriana: un uomo di 57 anni di Castione, titolare di un’impresa edile, è morto a causa di un malore.

Ugo Biagio Sozzi stava lavorando in un cantiere all’interno di una banca in ristrutturazione, a Pradalunga, quando si è sentito male.

È successo nel pomeriggio di giovedì 28 gennaio in via Grumelle 41, all’interno dell’edificio che della Banca del Credito Cooperativo. Immediati i soccorsi, con i colleghi che hanno tentato di rianimarlo.

Con l’arrivo dei medici è stato constatato il decesso: vani tutti i tentativi di salvare la vita al 57enne, che lascia moglie e figli. Sul posto anche i carabinieri di Clusone per i rilievi del caso.


Leggi di più su L’Eco di Bergamo in edicola il 29 gennaio

© RIPRODUZIONE RISERVATA