Nembro, l’addio a Daniele, morto a 25 anni: «Ti porteremo sempre con noi»
Il saluto al cimitero di Nembro

Nembro, l’addio a Daniele, morto a 25 anni: «Ti porteremo sempre con noi»

Martedì 3 agosto l’ultimo saluto a Daniele Gandossi, morto a 25 anni in un tragico incidente.

Tanta gente e tanta commozione martedì 3 agosto per l’ultimo addio a Daniele Gandossi, rimasto vittima sabato scorso di un tragico incidente stradale. Nel pomeriggio al cimitero di Nembro insieme a papà Massimiliano, mamma Alessandra e i fratelli Simone e Alice, c’erano il parroco don Antonio Guarnieri, parenti e tantissimi amici di Daniele che hanno fatto sentire il loro affetto al giovane e alla sua famiglia anche con degli applausi.

Il parroco ha pregato dicendo: «Il Signore accolga tra le sue braccia questo nostro fratello e porti consolazione a chi soffre per la sua perdita». Il papà di Daniele ha accarezzato a lungo la bara, mentre la mamma ha tenuto stretta a sé una cornice con la fotografia del figlio e ha chiesto ai presenti di custodire nel cuore il ricordo di Daniele: «Portatelo sempre con voi», ha detto.


© RIPRODUZIONE RISERVATA