«Ad ogni aereo in cielo ti saluteremo» Francesca ai funerali: tu ora sei con  Marzia
Le cuffie da pilota sul feretro

«Ad ogni aereo in cielo ti saluteremo»
Francesca ai funerali: tu ora sei con Marzia

Oggi pomeriggio, alle 15, nella parrocchiale di Fiorano al Serio tutti i parenti e gli amici hanno dato l’ultimo saluto al commercialista bergamasco con la passione del volo, deceduto a 6 giorni di distanza dall’incidente aereo all’ospedale Niguarda, dopo la morte anche della figlia 15enne Marzia.

Commuovente il messaggio della moglie di Stefano, Francesca Ongaro: «Ciao amore - ha detto tra le lacrime -, noi ora guarderemo il cielo e a ogni aereo che passerà ti saluteremo, perchè tu sarai lì con Marzia». La chiesa era gremita durante le esequie, nel silenzio più commosso. La moglie ha anche appoggiato le cuffie da pilota del marito sulla bara, coperta di fiori bianchi e azzurri.

Il feretro fuori dalla chiesa di Fiorano

Il feretro fuori dalla chiesa di Fiorano
(Foto by Fronzi)

«Stefano ci ha lasciato un manuale di volo, per imparare a volare - ha detto il parroco di Fiorano, don Gimmi Rizzi, durante la sua omelia -: nel manuale ci insegna a ridimensionare i nostri problemi, a volare abbracciati perchè solo abbracciati abbiamo due ali per volare. Ci insegna a volare in alto, inseguendo i nostri sogni. E i sogni più belli sono quelli che ci fanno spendere per gli altri».

Sull’altare sono state posizionate delle cassette delle lettere che permettevano a tutti di inserire i propri messaggi di sostegno e vicinanza, indirizzati a Francesca e alle due figlie Chiara (18 anni) e Silvia (15), ancora ricoverate in ospedale, e al figlio Matteo, di 8 anni. Vicino al feretro anche una raffigurazione di Marzia.

Chiesa gremita a Fiorano

Chiesa gremita a Fiorano
(Foto by Fronzi)


Approfondisci di più l’argomento acquistando a 0.99 euro la copia digitale de L’Eco di Bergamo del 3 ottobre

© RIPRODUZIONE RISERVATA